Chi Siamo

Giovanni Paolo TV nasce come emittente televisiva parrocchiale per volontà del parroco don Francesco Rossolini e grazie all’entusiasmo e al lavoro di numeroso Volontari. L’emittente è stata inaugurata ufficialmente il 24 gennaio 2010 alla presenza del Vescovo Mons. Enrico Solmi.

Scopo dell’iniziativa era, ed è tuttora, quello di portare il Vangelo in tutte le case, soprattutto in quelle degli anziani e degli ammalati, attraverso uno strumento di uso quotidiano: la televisione.

Inizialmente la piccola emittente trasmetteva la Santa Messa domenicale in diretta dalla chiesa di via Grenoble soltanto nel quartiere San Lazzaro di Parma.

Negli anni, sempre grazie all’impegno dei volontari e al sostegno economico dei parrocchiani, Giovanni Paolo TV si è “allargata”, coprendo con le sue frequenze tutta la città di Parma, buona parte della Provincia e anche alcune zone del reggiano e del piacentino.

Il palinsesto quotidiano si è arricchito: non soltanto la Santa Messa della domenica, ma anche la Rassegna Stampa quotidiana dei principali giornali cattolici, il telegiornale sulle notizie della Diocesi di Parma, film, documentari, conferenze a carattere religioso e rubriche Missionarie, educative e su argomenti morali, sociali e di attualità in chiave Cattolica.

Grazie al sostegno del Vescovo mons. Enrico Solmi, Giovanni Paolo TV si è affermata come televisione ufficiale della Diocesi di Parma, seguendo in diretta le principali celebrazioni dalla Cattedrale e registrando e trasmettendo in differita gli eventi e le conferenze promosse dalla diocesi di Parma.

Grazie alla collaborazione con I Padri Domenicani del Santuario di Fontanellato è stato possibile realizzare un impianto per la trasmissione delle principali celebrazioni del Santuario Mariano più amato dai parmigiani.

In diverse occasioni importanti Giovanni Paolo TV ha realizzato dirette anche da fuori Provincia e Nazione: Assisi, Roma, Polonia e Kenya.

In questo ultimo periodo Giovanni Paolo TV sta crescendo ulteriormente, coprendo con il suo segnale gran parte dell’Emilia Romagna.

È inoltre stato rinnovato l’impianto di telecamere fisse a controllo remoto all’interno della chiesa e della cappella della parrocchia San Paolo per migliorare la trasmissione della Santa Messa, non solo domenicale, ma quotidiana.

Giovanni Paolo TV si sostiene solamente attraverso il lavoro dei volontari e le donazioni dei telespettatori e di tutti coloro che credono nell’importanza dell’evangelizzazione attraverso I nuovi mezzi di comunicazione.